Guida alla scrittura su Veroli Writers

Veroli Writers è il sito web dedicato ad ospitare i blog di tutti gli utenti di Veroli on Line che ne facciano richiesta. Il software che fa funzionare questo sito si chiama WriteFreely, è open source ed è orientato alla scrittura e pubblicazione di contenuti senza troppi fronzoli. Non troverete infatti complicazioni come categorie, immagini, pulsanti per la condivisione sui social networks, e cose di questo genere. Per questo motivo, anche lo strumento con cui si scrivono i testi è particolarmente semplice e prevede che i contenuti siano scritti usando un particolare linguaggio di formattazione chiamato Markdown, molto più semplice dell'HTML.

Esistono in rete molte guide che spiegano come si usa Markdown; una di queste guide (in inglese) la trovate proprio sul sito di WriteFreely, sulla pagina Writing Posts.

La presente guida ne è una versione semplificata, in italiano. – Aggiungere un titolo al postCome formattare il testoTitoli (header)Testo enfatizzatoListeListe puntateListe numerateInserire immaginiLinkCitazioniCodice in-lineBlocchi di codice con syntax highlightConclusioni

Aggiungere un titolo al post

Per cominciare, partiamo proprio dal titolo di un post. Non è obbligatorio che un post abbia un titolo, ma se glielo volete assegnare avete un paio di opzioni a disposizione.

Opzione 1: aggiungete il titolo usando la sintassi che Markdown usa per gli “header”, ovvero usando il carattere cancelletto (#):

# Titolo del post

Il titolo è costituito dal carattere cancelletto (#) seguito da uno spazio e poi dal titolo che volete assegnare al vostro post. Così facendo, il titolo verrà visualizzato in grassetto e con una dimensione maggiore rispetto a quella del resto del testo. Inoltre, il titolo del post comparirà anche come titolo sulla pagina (o tab) del browser.

Questa è l'opzione adottata per questo post.

Opzione 2: scrivete il titolo del post sulla prima riga, separato dal resto del testo:

Titolo del post

In questo modo il titolo avrà stessa dimensione e forma del resto del testo.

Come formattare il testo

Ovvero come si fanno titoli di varie dimensioni, testo in grassetto, in corsivo, le liste puntate o numerate, ecc. ecc.

Titoli (header)

Partiamo dai titoli (detti anche “header” usando la terminologia HTML). I titoli sono frasi preceduti da uno o più caratteri cancelletto (#), a seconda della dimensione che volete dare al titolo. Un singolo # corrisponde al titolo più grande (H1, in HTML), due caratteri # corrispondono al titolo H2 e così via fino ad H6:

# Questo è il titolo più grande (h1)
## Questo è un po' più piccolo (h2)
### Questo è ancora più piccolo (h3)
...
###### e questo è il titolo più piccolo che potete fare (h6)

Questo è il titolo più grande (h1)

Questo è un po' più piccolo (h2)

Questo è ancora più piccolo (h3)

...

...e questo è il titolo più piccolo che potete fare (h6)

Testo enfatizzato

*Questo è testo in corsivo*
_Anche questo è in corsivo_

**Questo è testo in grassetto**
__Anche questo è in grassetto__

_Qui abbiamo testo corsivo **ed in grassetto** sulla stessa riga._

Questo è testo in corsivo Anche questo è in corsivo

Questo è testo in grassetto Anche questo è in grassetto

Qui abbiamo testo corsivo ed in grassetto sulla stessa riga.

Liste

Liste puntate

* Hello
* Goodbye
  * Ciao
  * Au revoir
  * Auf Wiedersehen 
  * Arrivederci

Liste numerate

1. Prima questo
2. Poi quello
3. E alla fine questo
1. Questa cosa
1. Poi un'altra cosa
1. Ancora un'altra cosa
1. E così via...
  1. Prima questo
  2. Poi quello
  3. E alla fine questo
  4. Prima cosa
  5. Poi una seconda cosa
  6. Una terza cosa
  7. E così via...

Come potete notare, nelle liste numerate non è necessario usare numeri progressivi; ci penserà il processore Markdown a mettere i numeri in maniera corretta.

Inserire immagini

Per il momento con WriteFreely non c'è uno strumento integrato che vi permetta di caricare le immagini inserire nei vostri post, però potete inserire delle immagini ospitate altrove (ci sono moltissimi siti di image sharing) indicandone i link, come nell'esempio che segue:

![mimmone.png](https://i.postimg.cc/GtJPv0p3/mimmone.png)

mimmone.png

Per aggiungere dei link al vostro testo è sufficiente indicare tra parentesi quadre il testo e, immediatamente dopo, tra parentesi tonde la URL del link, come mostrato di seguito:

[Clicca qui per andare su Wikipedia](https://it.wikipedia.org/wiki/Pagina_principale)

Clicca qui per andare su Wikipedia

In maniera del tutto simile, potete inserire un link ad un indirizzo di posta; cliccandolo, si dovrebbe aprire il vostro client email predefinito:

[Contact me](mailto:hello@example.com)

Contact me

Citazioni

Se state scrivendo un articolo, probabilmente avrete necessità di evidenziare delle citazioni in maniera diversa dal testo normale; le citazioni si inseriscono con la sintassi seguente:

> La donzelletta vien dalla campagna,
> In sul calar del sole,
> Col suo fascio dell'erba; e reca in mano
> Un mazzolin di rose e di viole,

La donzelletta vien dalla campagna, In sul calar del sole, Col suo fascio dell'erba; e reca in mano Un mazzolin di rose e di viole,

Codice in-line

Nel vostro testo potete anche evidenziare porzioni di codice (ad esempio un comando o una istruzione di un linguaggio di programmazione) da inserire nella stessa riga del testo, cioè senza creare un nuovo blocco o paragrafo:

Il comando per cancellare un file su Linux è `rm nomefile`.

Il comando per cancellare un file su Linux è rm nomefile.

Blocchi di codice con syntax highlight

Se avete bisogno di riportare interi pezzi di codice evidenziandone la sintassi (ad esempio pezzi di programmi scritti in Java, Pascal, Python, ecc., dovete racchiudere il codice in blocchi delimitati da tre apici inversi. Immediatamente dopo i tre apici inversi di apertura potete specificare (opzionalmente) il linguaggio di riferimento per evidenziarne la sintassi. L'esempio seguente mostra del codice Python:

```python
def printme( str ):
   "This prints a passed string into this function"
   print str
   return
```

Il testo appena mostrato verrà visualizzato come

def printme( str ):
   "This prints a passed string into this function"
   print str
   return

dove si nota l'evidenziazione della sintassi Python.

Conclusioni

Con questo concludo questa breve guida di riferimento a Markdown. In caso di necessità, provvederò ad integrarla con altri dettagli. Se vi fa comodo, aggiungetela ai vostri segnalibri in modo di averla sempre a portata di click.